News, Storie & Consigli sui nostri Software Multimediali

Come creare screenshot con annotazioni ed aree sfocate

Come creare screenshot con annotazioni ed aree sfocate

Tutti sappiamo che un'”immagine vale più di mille parole”. L’uso di screenshot nei tutorial o nel materiale didattico può di fatti migliorare notevolmente l’apprendimento. Se volete registrare o mostrare a qualcuno il contenuto del vostro schermo, uno screenshot (cattura schermo) è quello che fa per voi.

Photo & Graphic Designer di MAGIX vi aiuta a creare screenshot e a modificarli per ridimensionarli, ritagliarli, aggiungere annotazioni o sfocare dati sensibili e riservati che non volete mostrare.

Scaricate la versione demo gratuita di Photo & Graphic Designer e vi mostrerò com’è facile aggiungere annotazioni, come sfocare determinati contenuti, usando come esempio uno screenshot che ho realizzato dal mio sito web.

Screenshot con aree in evidenza, annotazioni, frecce e contenuti sfocati

Screenshot con aree in evidenza, annotazioni, frecce e contenuti sfocati

Ci sono due modi per catturare lo schermo. Potete usare la funzione del sistema operativo Windows oppure, per una maggiore flessibilità, servirvi dello strumento di cattura schermo (Screen Capture) incluso in Photo & Graphic Designer.

Usare la funzione screenshot di Windows
Per creare velocemente uno screenshot, premete semplicemente il tasto “Stamp” della vostra tastiera. In questo modo una riproduzione dell’intera schermata viene salvata negli appunti. In alternativa, potete utilizzare il comando “Alt + stamp” che catturerà solo la finestra attiva.

Il tasto Stamp è il modo più facile per catturare lo schermo.

Il tasto Stamp è il modo più facile per catturare lo schermo.

Per incollare un’immagine in Photo & Graphic Designer, create un nuovo documento (che può essere una pagina in formato A4 o una “foto vuota”), quindi premete Ctrl+V per incollare l’immagine. Assicuratevi di aver impostato lo zoom al 100% per visualizzare l’immagine in grandezza naturale. Se lo screenshot è molto grande (schermo intero) è possibile che dobbiate ridurne le dimensioni o incollare l’originale; selezionate l’originale in modo da poter successivamente ritagliare le parti che non vi servono.

Strumento Screen Capture di MAGIX
Lo strumento di cattura schermo (Screen Capture) di Photo & Graphic Designer offre alcuni vantaggi rispetto ai metodi descritti sopra ed include la possibilità di catturare il puntatore del mouse nell’immagine e gli elementi transitori come ad esempio un menu (generalmente non catturati con la semplice funzione del tasto Stamp). Come esempio, catturerò una pagina del mio sito web, sfocherò alcune informazioni ed aggiungerò un’annotazione.

Aprite la funzione Screen Capture dal menu Strumenti > Screen Capture. Si aprirà una finestra.

Finestra Screen Capture

Finestra Screen Capture

Qui potete scegliere l’area da catturare: l’intero schermo, tutta la finestra attiva o solo il contenuto di essa senza i bordi. Io ho scelto la “finestra attiva” e l’opzione per includere il puntatore del mouse. La sezione di output permette di scegliere come gestire l’immagine catturata. Ho scelto di aprire l’immagine in Photo & Graphic Designer perché voglio elaborarla prima di salvarla.

Ci sono due modi per avviare lo screenshot: premendo una semplice combinazione di tasti (che chiuderà le finestre di pop-up o i menu temporanei), oppure una funzione con timer che consente di avviare la cattura dello schermo in un determinato momento.

Screenshot con timer
Potete usare il timer per realizzare uno screenshot da qualsiasi finestra attiva anche di altri programmi, come ad esempio da un documento Word o una pagina del vostro browser. Assicuratevi solo di cliccarla per renderla attiva, prima di avviare la funzione di Screen Capture.

Qui ho impostato il tempo di cattura automatica schermo a 10 secondi. Questa opzione è utile nei casi in cui qualsiasi attività della tastiera può modificare il display che si desidera catturare, come per esempio un tooltip pop-up che potrebbe scomparire premendo un tasto.

Nel mio esempio, includerò nello screenshot il menu del browser e, avendo impostato un ritardo di 10 secondi, avrò il tempo di aprire il menu e posizionare il puntatore del mouse. Premendo il pulsante di avvio, la finestra si chiuderà e si attiverà il timer. A questo punto lo screenshot verrà generato e aperto in Photo & Graphic Designer.

Screenshot della finestra del browser con il menu delle opzioni e il puntatore del mouse.

Screenshot della finestra del browser con il menu delle opzioni e il puntatore del mouse.

Se non dovete eseguire altre modifiche allo screenshot, non vi resta altro che salvarlo. Servendovi dello strumento di selezione, selezionate l’immagine. Nel menu “File” scegliete -> Esporta PNG (o Ctrl+Shift+E) e successivamente, nella finestra di salvataggio, selezionate PNG dal menu a tendina dei formati.

Consiglio: generalmente, per ottenere delle immagini più nitide, vi consiglio di salvare in PNG. Ma se lo screenshot è una foto, allora è meglio scegliere il formato JPG (i PNG sono più nitidi, ma la dimensione del file potrebbe essere piuttosto grande se si tratta di foto).

Screenshot con scorciatoia tastiera
Potete usare questa finestra Screen Capture per eseguire la stessa operazione della funzione Stamp descritta sopra, ma qui avete in più la possibilità di configurare una scorciatoia tastiera per lanciare la funzione di screenshot catturando anche il puntatore del mouse.

Potete scegliere di assegnare la combinazione di tasti a questa funzione una sola volta o di renderla fissa e avviare quindi la funzione di screenshot ogni volta che premete tale combinazione e aprire l’immagine in Photo & Graphic Designer.

Consiglio: per avviare lo screenshot potete assegnare quasi tutte le combinazioni di tasti (Shift, Alt, Ctrl+tasto). Cliccate sul campo del comando veloce e premete i tasti per la combinazione che desiderate, ad es. “Shift+W”. Il comando veloce apparirà nell’apposito campo. Se la combinazione che avete scelto è in conflitto con altre già presenti in Photo & Graphic Designer, apparirà un messaggio in fondo alla finestra di dialogo, ma non se volete avviare lo screenshot da una finestra attiva diversa. Premete “Ripristina” per tornare alla combinazione precedentemente selezionata.

Premendo il pulsante Avvia si chiude il dialogo dello Screen Capture e si attiva il comando veloce a livello del sistema. Passate alla finestra che desiderate catturare e premete la combinazione di tasti scelta. Lo schermo o la finestra vengono catturati e la relativa immagine viene posizionata sulla pagina del documento aperto in Photo & Graphic Designer, per poi tornare all’altro programma. Se avete eseguito uno screenshot dell’intero schermo o di una finestra molto grande, verrà eseguito uno zoom out per consentirvi di visualizzare l’intera schermata.

Ritagliare lo screenshot
Ora che avete l’immagine in Photo & Graphic Designer potete ritagliarla usando i normali metodi di ritaglio. Potete usare lo strumento Ritaglio 5 crop tool o, ancora più facile, cliccare due volte sull’immagine per aprire lo strumento Foto e attivare 8 maniglie di ritaglio intorno all’immagine. Potete quindi regolare le maniglie o trascinarle su qualsiasi punto dell’immagine per eseguire un ritaglio nuovo.

Ridimensionare lo screenshot
L’immagine che avete catturato viene sempre aperta in Photo & Graphic Designer con dimensione al 100%,1:1 con l’originale (ma è possibile che venga regolato lo zoom). In quasi tutti i casi, è necessario salvare l’immagine a grandezza naturale 1:1 per mantenerne la nitidezza. Potete tuttavia ridimensionarla usando lo strumento di selezione e trascinando le maniglie agli angoli.

Disegnare un’area sfocata per oscurare informazioni private
Selezionate lo strumento Painter Area 6 Region Painter Tool e disegnate sull’area che volete sfocare. L’area selezionata apparirà con un contorno tratteggiato animato. Ora selezionate lo strumento di ottimizzazione foto 7 Photo Enhance Tool e impostate al minimo il regolatore di sfumatura (in basso a destra della Infobar dello strumento foto), tutto a sinistra per vedere l’area selezionata sfocata.

(Uso avanzato: potete modificare l’area sfocata ingrandendola o riducendola usando lo strumento Creazione Forme 8 Shape Painter Tool. (uno degli strumenti di disegno)). Prima di tutto assicuratevi di aver selezionato la “forma dentro”; sarà già così se avete applicato la sfumatura. Al contrario, potete premere Ctrl+Click sull’area sfocata per selezionarla “dentro” la foto modificata. Se iniziate a disegnare sulla regione sfocata con questo strumento Creazione Forme, si ingrandirà la forma e l’area sfocata. Tenendo premuto Shift e disegnando sull’area sfocata, la parte disegnata sarà cancellata o rimossa dalla forma, riducendo l’area sfocata).

Consiglio: una volta che avete un’area dell’immagine selezionata, oltre che sfocarla potete regolare altri parametri come luminosità, contrasto, saturazione ecc.

La sezione sfocata dello screenshot

La sezione sfocata dello screenshot

Mettere in evidenza aree e aggiungere didascalie
Per mettere in risalto un’area sullo screenshot, potete disegnare una linea intorno all’area proprio come fareste con un evidenziatore, quindi aggiungete del testo. Per disegnare una linea a mano libera, attivate gli strumenti di disegno e selezionate quelli di disegno a mano libera e lo strumento pennello 10 Freehand & brush tool. Impostate la larghezza del pennello usando l’opzione “Imposta larghezza linea” dal menu a comparsa. A questo punto potete disegnare la vostra linea. Mentre è ancora selezionata, cliccate su un colore dalla relativa barra dei colori per cambiarlo o, in alternativa potete cliccare con il tasto destro del mouse su un colore qualsiasi e selezionare “Imposta colore linea.

La mia linea disegnata intorno all'area da mettere in risalto usando lo strumento di disegno a mano libera con spessore linea impostato a 4px tramite il menu a tendina mostrato e colorata di rosa.

La mia linea disegnata intorno all’area da mettere in risalto usando lo strumento di disegno a mano libera con spessore linea impostato a 4px tramite il menu a tendina mostrato e colorata di rosa.

Nota: quando disegnate la vostra linea a mano libera, se collegate le estremità, l’oggetto si trasforma in una forma solida chiusa. In tal caso, se vi serve solo il contorno, cliccate sul quadratino a scacchi colorato a sinistra per selezionare “nessun colore” e far sparire il riempimento del cerchio e la forma. A questo punto, dovrete selezionare nuovamente lo spessore della linea dal relativo menu a tendina per rendere visibile il contorno del cerchio.

Per modificare la forma della curva, selezionate l’oggetto e lo strumento Forma 12 Shape editor tool, quindi trascinate qualsiasi punto o parte della curva per ridisegnare la linea/forma come desiderato. In alternativa, potete solamente ridisegnare la linea usando lo strumento di Disegno a mano libera.

Per aggiungere del testo all’immagine, selezionate lo strumento Testo (l’icona con la T grande) che offre tutte le funzioni di videoscrittura con in più una serie di regolatori sulla InfoBar. Cliccate sull’immagine e digitate il testo desiderato, quindi selezionatelo e cliccate su un colore sulla barra dei colori. Vedi tutorial Utilizzare i font per il sito web.

Disegnare le frecce
Infine, aggiungerò una freccia. Negli Strumenti di Disegno selezionate lo strumento Freccia e lo strumento Linea Retta e trascinate una linea della lunghezza desiderata. A questo punto scegliete “Imposta freccia di inizio linea” sulla InfoBar e selezionate una punta di freccia tra quelle disponibili. Potete regolare lo spessore della freccia come descritto sopra, nonché la dimensione e lo stile della punta.

Freccia disegnata usando lo strumento di Linea Retta e selezione della punta della freccia

Freccia disegnata usando lo strumento di Linea Retta e selezione della punta della freccia

Salvare lo screenshot
Per essere sicuri di non salvare solo l’immagine, ma anche il testo e le annotazioni aggiunte, nello strumento Selezione scegliete Seleziona Tutto (Ctrl+A) o trascinate il mouse per disegnare un rettangolo che racchiuda tutti gli elementi che desiderate salvare.

Ora selezionate Esporta file (Ctrl+Shift+E) e selezionate il formato PNG o JPG dal menu dei formati da questa finestra di esportazione.

In alternativa, se volete inserire il vostro screenshot con le annotazioni in un altro programma come ad esempio Word, disegnate una selezione che comprenda tutti gli elementi, immagini, parti evidenziate e annotazioni, copiate (Ctrl+C), passate a Word e incollate (Ctrl+V). Fatto!

Esistono molti altri modi per aggiungere delle note alle immagini e che vi mostrerò in un altro tutorial.

Photo & Graphic Designer è la soluzione più flessibile e veloce in assoluto per creare grafiche di grande effetto: un potente strumento di editing immagini, funzioni di disegno eccellenti e un desktop publishing completo e avanzato (DTP): tutto in un unico programma intuitivo! L’ideale per un uso privato e professionale: per hobby, studio o lavoro. Ci auguriamo che vi siate divertiti a scoprirlo!

One comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *