News, Storie & Consigli sui nostri Software Multimediali

Cosa è importante sapere quando si gira un video: autorizzazione alle riprese, copyright & Co.

Cosa è importante sapere quando si gira un video: autorizzazione alle riprese, copyright & Co.

Anche in qualità di videomaker è necessario confrontarsi di tanto in tanto, e al meglio sin dall’inizio, con una materia davvero complicata: il diritto. Ciò può comportare una serie di problemi, soprattutto quando si tratta di diritti d’immagine e di copyright.
Il diritto all’immagine dichiara che le persone possono essere ritratte in modo riconoscibile solo quando hanno espresso la loro autorizzazione. In concreto, ciò significa che si dovrebbe perlomeno informare le persone che sono state filmate riguardo all’utilizzo delle riprese video.

Uso commerciale di soggetti video

Se si tratta di un progetto commerciale, ad es. un DVD che dev’essere venduto, si necessita di un contratto, nel quale viene dichiarato lo scopo di utilizzo ed eventualmente viene fissato un compenso. Naturalmente è possibile sostituire il compenso, ad esempio regalando alcune copie dei DVD; l’assoluta rinuncia ad una controprestazione retributiva può tuttavia essere critica in termini giuridici. Il diritto di immagine smette di essere valido allorché ciò che è stato filmato non è riconoscibile. Se, ad esempio in uno stadio, fai una carrellata sulle file degli spettatori, non è necessario stipulare un contratto con ogni spettatore.Tuttavia, il riconoscimento non si applica esclusivamente alle persone di cui si vede il viso. Anche quando è solo il contesto a determinare il riconoscimento di una persona, questo deve essere valutato e considerato quale riconoscimento. Pertanto, ad esempio, non sarebbe sufficiente mostrare in uniforme di spalle l’unico poliziotto di un paesino.

Riprese personali vs. spazi pubblici

Il diritto di immagine vale tuttavia indipendentemente dallo scopo di utilizzo. Quindi, se qualcuno dovesse pregarvi di cancellare una ripresa, è doveroso soddisfare questa richiesta, indipendentemente da ciò che intendete fare con la ripresa.Se, ad esempio, vuoi effettuare delle riprese allo stadio, può esservi d’intralcio un altro diritto, ossia il divieto di filmare in luoghi nei quali non è consentito filmare senza autorizzazione. In questo caso, lo stadio rappresenta uno spazio privato appartenente alla città o ad un’associazione. Di norma, questa informazione – ossia se è consentito eseguire riprese video per scopi personali- è reperibile sui biglietti di ingresso. Tutte le riprese commerciali devono essere precedentemente annunciate.
In Germania, tuttavia, sottostanno a questo divieto solo gli spazi che non è possibile vedere da luoghi pubblici. Ad esempio, hai diritto a filmare l’area di ingresso dello stadio che è possibile vedere dalla strada.

Diritti individuali e di proprietà da parte di terzi

Il copyright può essere problematico se filmi qualcosa per il/la quale qualcun altro possiede il diritto di proprietà. E il problema principale consiste nel fatto che al giorno d’oggi può esserlo qualsiasi cosa, poiché ad es. persino gli edifici possono sottostare al diritto di proprietà. È quasi impossibile essere del tutto sicuro quando si filma al di fuori degli studio.
Ciononostante sussiste un risvolto della medaglia. Quando pubblichi del materiale filmato da te, sei tu a possedere i diritti d’autore. Hai quindi il diritto che il tuo materiale non venga utilizzato da altri. Ma se vuoi utilizzare materiale altrui a scopi commerciali, dovresti cautelarti in precedenza. In particolare, ciò è valido per gli accompagnamenti musicali: la GEMA è piuttosto attenta in proposito. In linea generale vale quanto segue: se vuoi trarre profitto dal tuo video/film, anche altri vogliono la loro parte. Per questo motivo è bene, per quanto possibile, cautelarsi in anticipo tramite contratti, dichiarazioni di assenso e autorizzazioni alle riprese.
La maggior parte dei contratti possono essere del tutto informali. Ad es., per una autorizzazione alle riprese, basta scrivere luogo, giorno e scopo di utilizzo delle riprese e procurarsi le firme. Anche nel caso di autorizzazione tramite persone, non è necessario più di questo. Mantieni la burocrazia nei limiti.
Se seguirai tutti questi punti, non dovresti avere alcun problema di tipo legale relativo alle riprese. Tuttavia, se ancora non possiedi il programma di elaborazione giusto per il montaggio di video strepitosi, ti consigliamo l’attuale Video deluxe di MAGIX.

Autore

Questo nuovo membro di MAGIX è entrato a far parte del team del Marketing nel settore dei Social Media dall’inizio del 2016. Oltre ad essere affaccendato con i Social Media, ritroviamo Duc al cinema, in giro con gli amici, davanti al computer o sul campo sportivo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *