News, Storie & Consigli sui nostri Software Multimediali

Crea immagini animate per i tuoi social network

Crea immagini animate per i tuoi social network

Viviamo nell’epoca dei social media: chiunque di noi ha almeno un account su Facebook, Twitter o perché no, anche Google+. Ecco qualche idea per distinguervi dalla massa (ma senza esagerare) usando le animazioni create da voi stessi con Photo & Graphic Designer 7.

Il software infatti vi permette di creare animazioni in .gif, in flash e anche in .avi, che sono utilizzabili su social networks, blogs e siti personali. Basta aprire il software e selezionare “crea animazione” dal menù “file” per vedere già il primo frame, chiaramente bianco, al centro dello schermo. A questo punto è necessario solamente coprire l’area con la foto e/o grafiche a vostra scelta. Nel menù di destra visualizzate, aggiungete, ordinate tutti i frame che andranno a costituire l’animazione finale. Nel mio caso, per l’articolo, ho creato un’animazione di 5 frames con durata di 0,5 secondi per frame.

Innanzitutto ho creato la mia immagine in movimento utilizzando semplicemente la mia macchina fotografica digitale. Nello scattare le cinque fotografie che compongono la mia animazione, ho cercato di mantenere la macchina fotografica immobile e sempre alla stessa distanza dal soggetto. Ho scelto anche uno sfondo neutro, in modo da concentrare completamente l’attenzione dei miei scatti sul cambio di espressione del mio soggetto Trattandosi di un’immagine animata che verrà usata come immagine di profilo, la scelta di applicare questi criteri non è casuale 😉 Ho poi esportato la mia animazione in GIF, FLASH e AVI poiché come vedremo, differenti piattaforme richiedono differenti formati. Nell’articolo vi mostrerò tre versioni dello stessa animazione: il tutto è possibile usando le classiche funzioni di foto editing del software.


Andiamo ora a vedere i differenti usi della nostra immagine animata:

Twitter: Inizio da questo social network perché è l’unico che consente ancora di avere GIF animate come immagini di profilo e dunque quello che rende più interessante l’utilizzo della nostra creazione. Basta infatti inserire la nostra animazione in formato GIF come foto di profilo, ed il risultato animato è già pronto.

Facebook: Purtroppo il più famoso social network ha bandito tutte le GIF nei mesi scorsi, probabilmente per l’uso eccessivo che se ne stava facendo. Diffidate dunque di tutti i gruppi o pagine che promettono di spiegarvi metodi infallibili per avere GIF come immagini profilo pur di avervi come fan: al momento non è proprio possibile!!! Un’idea per usare lo stesso l’animazione che abbiamo creato è di condividerla con i nostri contatti postandola come filmato video e dunque usando il formato AVI. Una piccola nota: il formato avi non permette di mettere in loop l’animazione, ma niente paura! Copiando e incollando gli stessi frame nello stesso ordine, per eseguire una sequenza più lunga, portano ad un risultato ugualmente discreto. Ecco il video in AVI che abbiamo creato per un compleanno speciale. Immettendo scritte e testi direttamente sulle singole foto che costituiscono la nostra animazione per creare effetti ancora più particolari.

Google+:  Anche Google plus consente la condivisione di GIF (come di AVI) ma non come foto di profilo. Per mostrare la nostra GIF ai nostri contatti (o solo a uno, grazie ai filtri appositi) semplicemente la carichiamo come una qualsiasi altra foto. Dato che l’uso di GIF animate alla lunga può risultare non piacevole, nello strema di Google Plus verrà visualizzata solo una foto

Ma una volta che questa viene cliccata,  verrà mostrata in tutta le sue potenzialità. (Come vedete, è bastato semplicemente cambiare l’impostazione dei colori nella creazione dell’animazione per ottenere questo effetto di colore nel video).

Blogs & siti internet: Per finire, inutile aggiungere che tutti i formati descritti nell’articolo sono caricabili in siti internet e blogs. Il software poi fornisce già in automatico anche il codice di “embedd” dell’animazione in flash per qualsiasi sito internet, proprio come avete visto in questo articolo.

Provate subito Photo & Graphic designer e create le vostre animazioni nel modo più semplice possibile.

Autore

Valentina è parte del Social Media Team dal 2010. E' appassionata di tutte le forme di comunicazione, specialmente cinema e letteratura. Nel suo tempo libero studia il tedesco e tenta di replicare le ricette di sua nonna, a volte con discreti risultati.

One comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *