News, Storie & Consigli sui nostri Software Multimediali

Realtà virtuale: tutte le novità!

Realtà virtuale: tutte le novità!

Tutti parlano di realtà virtuale, siamo circondati da video a 360° e gli occhiali VR sono ormai diffusissimi. Benvenuto nel futuro

Ci siamo stupiti tanto quando abbiamo visto i primi video sferici su YouTube. Lo scopo era quello di far vivere i contenuti in prima persona agli spettatori. Grazie ad una camera speciale era possibile registrare i video a 360° e con l’aiuto del mouse o di uno smartphone era possibile vedere l’immagine in tutte le direzioni. Google ha utilizzato uno dei più famosi esempi come pesce di aprile per i propri utenti. SnoopaVision! 

Per migliorare questa esperienza gli sviluppatori hanno fatto un passo avanti. Già qualche anno fa (nel 2012 per esser precisi) si usò una campagna sulla piattaforma di crowdfunding “Kickstarter” per attrarre l’attenzione. “Oculus Rift” era il nome del nuovo dispositivo che avrebbe dovuto rendere accessibile alle masse la realtà virtuale. Si superarono ampiamente i 250.000 dollari sperati, raccogliendo quasi 2,5 milioni di dollari per finanziare il progetto. Il successo della campagna è stato di esempio per la creazione di altre start-up.

È questo il punto di svolta o l’interesse riguardo alla leggendaria realtà virtuale sparirà di nuovo lasciandola cadere nel dimenticatoio?

Come funziona la realtà virtuale e quali sono le possibili applicazioni?

Con questa tecnologia sia ha la possibilità di immergersi in un mondo virtuale perdendo la percezione della realtà. Il nostro cervello sarà convinto di trovarsi nel video.

I video 360° e VR vengono eseguiti con speciali videocamere che permettono una registrazione esatta di tutto l’ambiente intorno. Questi due tipi di video si differenziano molto per quanto riguarda la riproduzione. I video a 360° possono essere riprodotti semplicemente sullo smartphone o su un dispositivo desktop. Si può controllare il video muovendo lo smartphone stesso o usando il mouse del computer, nel secondo caso. Dato che questo tipo di riproduzione ha bisogno di un solo schermo, questa viene chiamata monoscopica.Per la riproduzione dei video VR sono necessari speciali dispositivi come headset o head mounted dispay. I dispositivi dividono il campo visivo e creano per ogni occhio una diversa prospettiva con una profondità impossibile da ricreare nei video a 360°. Questo si chiama effetto stereoscopico.Dispositivi di questo genere sono quelli già nominati in precedenza in questo articolo Oculus Rift, HTC Vive, PlayStation VR o GoogleCardboard Halterung.

Le applicazioni della realtà virtuale sono moltissime. Per esempio le simulazioni di volo che vengono usate per far fare pratica ai piloti. In particolare nel mondo dei videogiochi la realtà virtuale ha molte possibili applicazioni. Il giocatore potrà vivere un’esperienza speciale grazie al preciso posizionamento nello spazio e la rappresentazione visuale attraverso gli occhiali.

Visione reale – i video a 360° più cool

1) Schiacciare con Isaac White? Vice Sport ha realizzato questo breve video a 360° con grandi effetti slow motion. Epico!

2) Paura di attività paranormali? Allora ti consigliamo di non premere play!

3) Maledetta ascia! Siamo stati attaccati… Ma essere distrutti non è mai stato cosi bello.

4) Nuotare con gli squali– Sconsigliato a chi soffre di cuore.

5) SnoopaVision. Video divertenti con Snoop Dogg!

Alternative e uno sguardo al futuro

Anche se la realtà virtuale ci già sta stupendo, non dimentichiamo che questa tecnologia è ancora in fasce. PokemonGo ha dimostrato quale sia il suo grande potenziale. Il tema`è ancora di grande attualità e suscita molto interesse. Rimaniamo molto curiosi di sapere cosa ci riserva il futuro.

Vuoi iniziare subito a creare video a 360°? Scopri le grandi possibilità offerte da MAGIX Video deluxe 2016 Plus..

Autore

Questo nuovo membro di MAGIX è entrato a far parte del team del Marketing nel settore dei Social Media dall’inizio del 2016. Oltre ad essere affaccendato con i Social Media, ritroviamo Duc al cinema, in giro con gli amici, davanti al computer o sul campo sportivo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *